Realtà aumentata 2018-05-07T16:05:22+00:00

Realtà aumentata

La realtà aumentata consiste nell’aggiunta di informazione grafica coerente con la realtà osservata attraverso un dispositivo ottico (webcam, telecamera).
ViSo ha realizzato, sia in ambito broadcast per il proprio studio virtuale sia in ambito mobile, applicazioni di realtà aumentata.

 

I sistemi di tracking camera adottati da ViSo per il servizio di Realtà Aumentata sono di due tipi:

• tracking meccanico

• tracking basato su analisi ottica (Tag)

 

Tracking meccanico:
Questa tecnologia richiede l’istallazione della telecamera su una struttura meccanica (cavalletto,braccio …) che possiede della componentistica elettronica per il rilevamento di tutti i gradi di libertà del sistema. E’ più indicata, e viene proposta soprattutto, per gli studi televisivi classici.Tutti i dati rilevati dagli encoders meccanici sono “impacchettati” e spediti via seriale all’engine grafico da una centralina elettronica.

 

Tracking basato su analisi ottica (Tag):
Con questa tecnologia non occorrono dispositivi elettromeccanci (la camera può anche essere tenuta in spalla). Il processo di tracking camera, in questo caso, avviene attraverso l’osservazione nel campo di ripresa, di un oggetto reale e noto detto TAG (una piastrella bianca con una cornice nera nel nostro caso, ma anche brandizzabile nel caso si voglia) che occupi almeno 1/10 dell’intero quadro d’immagine. Il Tag può essere “gestito” anche in movimento…tenendolo per esempio in mano e raccontando le specifiche del modello 3D protagonista in quel momento.

Entrambi i sistemi sono sviluppati esclusivamente da ViSo.